Contact Us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right. 

Viale Vicenza 4/1
Marostica
Italia

+39 0424 471000

TESTIMONIANZE

Ecco cosa hanno detto i nostri colleghi ciclisti sull'utilizzo dei telai in acciaio:

Ho corso con tante bici; alcune con telaio in carbonio top di gamma, alcune fatte su misura in alluminio o acciaio.
E’ trascorso quasi un anno da quando corro sulla mia Power+ e le cose che mi sono piaciute fin dall’inizio sono le stesse anche 3000 miglia dopo: ti dà quelle splendide sensazioni tipiche dell’acciaio di alta gamma, ma risponde come una bici da corsa moderna.
Posso trascorrere tutto il giorno su strade dissestate e sentirmi ancora fresco per lo scatto alla fine dell’uscita.
Lo sterzo conico e la forcella full carbon rendono la bici reattiva, mentre i tubi Columbus Spirit danno la sensazione di pedalata sul velluto e abbassano il peso il più possibile. E’ un telaio in acciaio, e una bici da corsa che pesa 8 kg è veramente qualcosa di cui non ci si può lamentare.
Ricevo molti complimenti. In tutte le uscite di gruppo non manca chi apprezza la bellezza della verniciatura di una bici in acciaio moderna.
— Paul A. - Little Rock, AR, USA“

Ho provato a scegliere componenti moderni che funzionano bene, in modo che la bici abbia un look classico ma una performance moderna (Campagnolo Athena a 11v., attacco Cinelli, serie sterzo Chris King con cuscinetti sigillati).
Ho fatto la prima uscita con la Marosticana, un’uscita veramente piacevole.
La prima impressione è quella di scorrevolezza. La pista ciclabile che porta dalla mia strada a Scheveningen fino alla costa verso Katwijk ha una pavimentazione con mattoni disposti a spina di pesce, che di solito fanno vibrare il manubrio.
Non con la Marosticana però, che smorza tutto in modo stupendo. Anche i dossi sui raccordi sono meno fastidiosi, perché la bici li scavalcava con facilità. Mi sono goduto l’uscita e non vedo l’ora di usare ancora la bici quando tornerò a casa dal Kazakistan ad aprile.
— Graham Nicholson, Paesi Bassi

L’uscita su questa bici è stata veramente confortevole, la capacità di assorbire le vibrazioni è molto buona. Le sterzate erano precise e proprio nelle traiettorie delle curve ho potuto apprezzarne le doti di guidabilità.
— Raita Suzuki, Steel Road Bike Book, Giappone

Come le bici costruite con tubi Columbus SL, a velocità medie la Marosticana ha dato sensazioni di comfort e scorrevolezza.
— Yosuke Suga, Steel Road Bike Book, Giappone

Giovanni, Alessandro, Francesca e tutto il team tecnico, grazie per questo magnifico capolavoro!
Sono molto soddisfatto di possedere il numero 2 di questa prestigiosa collezione. Finiture di altissima qualità! Ancora più bello dal vivo!
Grazie per la vostra professionalità. Non vedo l’ora che arrivi la prossima collezione..
— Stéphane Marson, possessore del telaio Collezione Speciale N° 2, Francia

Ho ricevuto il mio telaio mercoledì 11.
Sono assolutamente soddisfatto dello stesso - lo standard di costruzione e finiture è semplicemente superbo - così come sono soddisfatto di come è stato imballato per la spedizione. Grazie, grazie mille.
Sto ancora cercando parti NOS Campagnolo e l’alternativa è smontare i componenti dalla mia Blue Raleigh e rimetterle a nuovo con del cromo spray in modo che siano abbinati al vostro telaio.
Ancora una volta dite ai vostri telaisti e ai vostri artigiani quando sono felice di avere questo telaio favoloso.
— Trefor Jones, possessore del telaio Collezione Speciale N° 18, Spagna

Il telaio è arrivato ieri ed è semplicemente bellissimo. Non vedo l’ora di assemblare la bici e salire in sella.
— David Gould, possessore del telaio Collezione Speciale N° 21, USA

Bici fantastica, e sono solo alla terza uscita. Molto scorrevole, specialmente con Campagnolo Record e ruote Neutron.
— Robert Futcher, possessore del telaio Collezione Speciale N° 10, Australia

Ho ricevuto oggi il mio Officina Battaglin (Collezione Speciale) N° 37 di 65, le parole non riescono a descrivere quanto è bello. La realizzazione del telaio è perfetta e la finitura a specchio del metallo attraverso il rosso della vernice sembra una Dino Ferrari sotto il sole italiano. Non ho mai visto una bici così bella.
— Rob Abbott, possessore del telaio Collezione Speciale N°37, Regno Unito

Ho ricevuto il telaio ieri pomeriggio. Non ci sono parole per descrivere quanto è splendido. E’ un capolavoro. Sono veramente felice.
Non vedo l’ora di completare il montaggio e fare un’uscita. Ho iniziato ad assemblare la bici completa in tarda nottata.
Ancora grazie, non vedo l’ora di venirvi a trovare quando torno in Italia.
— Michael Roberts, possessore del telaio Collezione Speciale N°62, USA